Straordinari in nero per più di mille lavoratori a Lodi

Now watching

Next video starts in : 7 Play

Straordinari in nero per più di mille lavoratori a Lodi

Straordinari in nero per più di mille lavoratori a Lodi
Replay video
Up next

I nuovi Angeli di Victoria's Secret lanciano la collezione "Body"

Unlock your personal NFL Now stream by signing in to NFL.com

Straordinari in nero per più di mille lavoratori a Lodi

by Askanews 0:41 mins

Straordinari in nero per più di mille lavoratori a Lodi

by Askanews 0:41 mins

Lodi, (TMNews) - Un esercito di lavoratori irregolari, costretti a percepire straordinari in nero la Guardia di Finanza di Lodi ha scoperto una maxi truffa ai danni del fisco nel polo logistico di Somaglia. Con la complicità di alcuni sindacalisti, i dirigenti di due cooperative hanno evaso i contributi previdenziali di 1.108 lavoratori per 4 milioni e 500mila euro. Venivano emesse buste paga che riportavano trasferte false non soggette a tassazione, per pagare gli straordinari. Chi si sottraeva alla truffa, doveva fare i lavori più pesanti senza straordinari. I responsabili sono stati denunciati per documenti fiscali falsi e truffa aggravata, collegata anche ad una indebita cassa integrazione.

TmNews

Italia

  1. 0:59

    Scontri finale Coppa Italia, arrestato l'ultrà Genny a' carogna

  2. 1:00

    A Napoli l'ultimo saluto a Davide, il 17enne ucciso per strada

  3. 2:07

    A Gomorra a Venezia il premio "Creatività"

  4. 1:29

    Napoli, Saviano guida la Citroen Méhari di Giancarlo Siani

  5. 1:25

    Mafia, 32 anni fa l'omicidio di Carlo Alberto Dalla Chiesa

  6. 1:46

    La nuova giunta di Marino: "Tre anni per cambiare la città"

Katie Couric

  1. 9:09

    Katie Couric intervista The Fat Jewish, la nuova stella di Instagram

  2. 6:07

    Ashley Graham e la rivoluzione delle ragazze "curvy"

  3. 15:30

    Ophelia Dahl e il dibattito sulle vaccinazioni

  4. 2:48

    Disuguaglianza dei redditi: secondo Bill Gates i filantropi possono colmare il divario

  5. 3:19

    Jimmy Carter a Katie Couric: Ecco perché Obama non era a Parigi

  6. 4:51

    Stephen Collins: Non sono un pedofilo