Aperta la Brebemi, prima autostrada italiana pagata da privati

Now watching

Next video starts in : 7 Play

Aperta la Brebemi, prima autostrada italiana pagata da privati

Aperta la Brebemi, prima autostrada italiana pagata da privati
Replay video
Up next

Guerini (Pd): sconfitta governo su Rai non è stata buona pagina

Unlock your personal NFL Now stream by signing in to NFL.com

Aperta la Brebemi, prima autostrada italiana pagata da privati

by Askanews 1:10 mins

Aperta la Brebemi, prima autostrada italiana pagata da privati

by Askanews 1:10 mins

Milano, (TMNews) - Ci sono voluti cinque anni di lavori e diciotto anni d'attesa, ma l'Italia ha ora la sua prima autostrada interamente realizzata con fondi privati. Si tratta della Brebemi, ribettezzata A35, che collega Milano a Brescia senza passare da Bergamo città. Un'infrastruttura costata più di un miliardo e mezzo di euro che i soci privati contano di avere indietro, con gli interessi, attraverso i pedaggi autostradali e un indennizzo finale da parte del nuovo concessionario che subentrerà al posto loro il 30 giugno 2032. Al taglio del nastro non è voluto mancare il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che ha ironizzato sulla lunghezza dell'iter burocratico, 13 anni contro i cinque impiegati per i lavori, e sottolineato che la modernizzazione del Paese passa anche per le riforme costituzionali e istituzionali, premessa indispensabile per innovare in altri settori. Rallentamenti il premier ne mette in conto, ma "non ci sono ostacoli che ci potranno fermare - ha detto -, qui non molla nessuno". La nuova autostrada è lunga 62 chilometri e chi l'ha realizzata conta che sia percorsa da 35.000 veicoli al giorno. Meno della stima iniziale, ma comunque una bella fetta di traffico sottratto alla congestionatissima A4.

TmNews

Katie Couric

  1. 9:09

    Katie Couric intervista The Fat Jewish, la nuova stella di Instagram

  2. 6:07

    Ashley Graham e la rivoluzione delle ragazze "curvy"

  3. 15:30

    Ophelia Dahl e il dibattito sulle vaccinazioni

  4. 2:48

    Disuguaglianza dei redditi: secondo Bill Gates i filantropi possono colmare il divario

  5. 3:19

    Jimmy Carter a Katie Couric: Ecco perché Obama non era a Parigi

  6. 4:51

    Stephen Collins: Non sono un pedofilo

Katie Couric

  1. 9:09

    Katie Couric intervista The Fat Jewish, la nuova stella di Instagram

  2. 6:07

    Ashley Graham e la rivoluzione delle ragazze "curvy"

  3. 15:30

    Ophelia Dahl e il dibattito sulle vaccinazioni

  4. 2:48

    Disuguaglianza dei redditi: secondo Bill Gates i filantropi possono colmare il divario

  5. 3:19

    Jimmy Carter a Katie Couric: Ecco perché Obama non era a Parigi

  6. 4:51

    Stephen Collins: Non sono un pedofilo