Cuba, la blogger Yoani Sanchez parte per un giro in 12 Paesi

Now watching

Next video starts in : 7 Play

Cuba, la blogger Yoani Sanchez parte per un giro in 12 Paesi

Cuba, la blogger Yoani Sanchez parte per un giro in 12 Paesi
Replay video
Up next

Inside the Most 90's Time Capsule Ever

Unlock your personal NFL Now stream by signing in to NFL.com

Cuba, la blogger Yoani Sanchez parte per un giro in 12 Paesi

by Askanews 1:06 mins

Cuba, la blogger Yoani Sanchez parte per un giro in 12 Paesi

by Askanews 1:06 mins

L'Avana (TMNews) - Svolta all'Avana: la blogger dissidente Yoani Sanchez, a lungo additata come pericoloso nemico della rivoluzione castrista, ha potuto lasciare Cuba per un tour in dodici Paesi del mondo. "Ho vissuto questi ultimi giorni - ha detto Sanchez alla stampa - tra incertezza e speranza, con un sentimento a metà tra la gioia di poter viaggiare e la tristezza per tutte le altre persone che non possono farlo perché i diritti non sono ancora uguali per tutti". Il visto, alla blogger, era stato negato molte volte in passato. Ma nonostante l'opportunità Yoani Sanchez ribadisce il legame con il proprio Paese. "Quello che è chiaro - ha aggiunto la dissidente - è che io resterò a Cuba. Perché io voglio vivere qui, voglio fare la giornalista qui. Ogni giorno mi sveglio e mi comporto da libera giornalista, e il mio Paese lo deve accettare". Parole dure verso il regime cubano, dunque, nonostante le caute aperture degli ultimi mesi. E, a fronte di temi come la libertà di espressione e i diritti civili forse, un visto per l'estero è ancora poca cosa. Ma intanto il viaggio della 37enne, che inizierà in Brasile e toccherà anche l'Italia, è già un piccolo segnale. (Immagini Afp)

Must Watch